Schermata-2018-01-04-alle-12.19.30-150x150.png
03 / 02 2018

Nuove attività di ricerca sviluppo 2018

0 Comment Maurizio Calzolari

CST esegue da sempre, attività di ricerca sviluppo infatti partecipa al corso di specializzazione che si terrà presso l’ I.S. Puecher Olivetti per formare i Tecnici dei sistemi energetici applicati agli edifici civili e terziari, organizzato grazie ai fondi dell’Unione Europea, la Regione Lombardia, l’fse, iniziato a dicembre.

Roberta Vitale, presidente dei Giovani Ance, ha dichiarato, di recente, che tutti gli studi sul tema mostrano come le costruzioni siano il comparto meno digitalizzato del mondo, con un livello tra i più bassi di investimenti destinati all’innovazione, anche da questa affermazione si evince l’esigenza di formare nuove figure professionali specializzate.

Il progetto, Tecniche Innovative per l’edilizia, intende formare una figura professionale in grado di occuparsi del sistema edificio-impianto sia dal punto di vista energetico che acustico, prendendo come riferimento il NZEB.

Il profilo professionale risponde all’esigenza di specializzazione delle figure tecniche dell’area impiantistica/edile il cui focus è rappresentato dalle tematiche dell’innovazione tecnologica e costruttiva, dall’efficienza e dal risparmio energetico e dalle relative prestazioni acustiche.

Il corso sarà verterà principalmente su aspetti lavorativi qualificanti, sia dal punto di vista teorico che pratico, cui gli studenti già diplomati potranno accedere.

Tale percorso nasce dalla collaborazione tra l’I.S. “Puecher-Olivetti” di Rho (MI) e altre agenzie formative presenti sul territorio, a partire dalle Aziende del settore termo-idraulico ed edile fino a più specialistiche partnership con soggetti universitari e non (Università degli Studi dell’Insubria, Fondazione Clerici Rho, IP Parma Saronno, ITS Mattei Rho, AiCARR, Distretto 33, Harley&Dikkinson , CST, Trevicalor, DBC, Europroget, Sinergie Progetti).

Noi di CST metteremo a disposizione per gli allievi del corso: tirocini formativi e attività di alternanza, nei cantieri presenti in Milano e hinterland oltre che in sede, utilizzando la strumentazione termotecnica di settore per manutentori di impianti termici, utilizzo del software per il telecontrollo e per monitorare i parametri degli impianti termici a distanza.

Altre attività svolte saranno: riqualificazioni energetiche degli edifici, analisi energetica degli stabili.

 

Leave Comments

5 × 5 =

Top