Finanziamento_al_Condominio_2-150x150.png
13 / 03 2018

[CASE STUDY] AFFIDERESTE UN INVESTIMENTO DI 90.000 EURO SENZA GARANZIE?

0 Comment Maurizio Calzolari

Questo è un caso reale quando si verifica l’opportunità di un cambio caldaia o di lavori di riqualificazione.

 

ESCo – ENERGY SERVICE COMPANY AZIENDA CERTIFICATA PER LE OPERE DI RISPARMIO ENERGETICO E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA.

 

Il vecchio metodo del progettista: eseguire il progetto, il computo metrico, uno specchietto, ma senza GARANZIE REALI dei risultati finali sia energetici che economici compreso i tempi di rientro finanziario non è più ammissibile!
 
Un’azienda ESCo ha i propri TECNICI CERTIFICATI EGE e possiede delle metodologie: analisi, progettazione, esecuzione, ricerca delle migliori agevolazioni, sgravi fiscali, gestione e sistemi di finanziamento e rientro economico.

ESCo + EGE sono verificati e controllati da enti terzi e certificatori accreditati Accredia – L’Ente Italiano di Accreditamento.
 
Le aziende ESCo + EGE devono analizzare il ritorno economico di un progetto di miglioramento/Riqualificazione Energetica e per accedere ai finanziamenti a fondo perduto del comune di Milano si deve garantire un rendimento superiore del 5% da quanto richiesto dalle norme della Regione Lombardia, il risultato deve essere periziato tramite pratica asseverata da un professionista abilitato.
 
L’offerta viene redatta indicando i calcoli di analisi di confronto costo gestionale prima e dopo l’intervento.
 
Questa operazione la può eseguire solo una ESCo con contratti EPC (energy performance contracts) che non rivende energia.
Il confronto/gara è tra le aziende che garantiranno il maggior risparmio energetico, con un metodo chiaro, misurabile e ripetibile.
 
Il finanziamento è “condominiale” e non del singolo condomino e non va quindi ad intaccare in nessun modo i dati (banche dati) dell’utente.
 
In questo caso specifico abbiamo utilizzato il metodo di calcolo finanziario di tipo semplice per essere maggiormente comprensibili, l’utente/condomino paga una rata mensile di circa Euro 30 per 5 anni (nel conteggio è già previsto il costo del metano) e per la cifra rimanente ha diritto allo sgravio fiscale Irpef non conteggiato nella rata (cifra intervento-fondo perduto) permettendo un guadagno già dal primo anno.

Per qualsiasi altra domanda su questo caso reale di finanziamento al condominio non esitare a contattarci. Saremo felici di fare luce su ogni tuo dubbio.

 

Leave Comments

10 − 2 =

Top