bando-riqualificazione-centrali-termiche-cst-150x150.jpg
13 / 03 2019

Bando Milano per Riqualificazione Centrali Termiche

0 Comment Maurizio Calzolari

Si parla nuovamente del Bando BE2 e, nello specifico, della riqualificazione centrali termiche nei condomìni. Infatti, nelle scorse settimane molti condòmini hanno ricevuto una lettera dal Comune di Milano riguardo al passaggio da gasolio a metano nel proprio impianto di riscaldamento.

L’obiettivo dell’iniziativa è promuovere l’efficienza energetica attraverso un contributo a fondo perduto e finanziamento agevolato per gli interventi di riqualificazione o isolamento dell’edificio. In particolare, si punta a:

  • Ridurre in modo sensibile le emissioni in atmosfera.
  • Riqualificare gli ambiti urbani interessati dagli interventi.
  • Dare impulso all’economia locale.

Ma vediamo più nel dettaglio come funziona e – cosa più importante – perché conviene!

Bando Efficienza Energetica BE2

Se c’è un aspetto da cui oggi gli edifici residenziali non possono prescindere è l’efficienza energetica. Soprattutto in una metropoli affollata e moderna come Milano. Si tratta innanzitutto di un’esigenza di sostenibilità, ma non solo, visto che riguarda anche il benessere e le finanze dei cittadini. Ecco perché il Comune ha deciso di investire in iniziative come questa.

Il Bando BE2 ha come obiettivo promuovere interventi di riqualificazione energetica sul patrimonio edilizio privato “attraverso la concessione di contributi da parte dell’Amministrazione e, contestualmente, tramite l’intervento di istituti bancari ed intermediari finanziari, che si impegnano a predisporre ed erogare finanziamenti a condizioni agevolate in favore dei soggetti richiedenti e beneficiari del contributo comunale sopra citato.”

Il ché offre un vantaggio immenso nell’investire nella riqualificazione del proprio condominio o singolo appartamento. Infatti, il coinvolgimento di istituti finanziatori è fondamentale per sostenere e favorire investimenti su larga scala di questo tipo. Sì, perché questo dà ai cittadini l’opportunità di valorizzare il proprio investimento immobiliare senza essere sommersi da costi troppo alti.

Inoltre, grazie al contributo comunale, alle detrazioni fiscali e al credito agevolalo è possibile realizzare la riqualificazione delle centrali termiche senza anticipare alcun capitale e beneficiando fin da subito di una riduzione delle spese di riscaldamento.

Difficoltà? Nessun problema, ci pensa CST!

Per rendere questa opportunità ancora più accessibile e conveniente, CST ha deciso di assistere i condomini di Milano a 360°. A cominciare dalla gestione del Bando BE2 per ottenere tutti gli incentivi fiscali di cui possono usufruire gli edifici. Lascia fare al nostro team di esperti: sarà nostra premura assicurarci che il tuo condominio usufruisca di ogni vantaggio previsto dall’iniziativa.

Ma non finisce qui! CST ha sviluppato una soluzione per la cessione del credito relativo alla riqualificazione delle centrali termiche. Grazie alla prestigiosissima partnership con Harley&Dikkinson Finance , infatti, potrai beneficiare dell’erogazione in un’unica soluzione della detrazione riconosciuta (dal 50% all’85%) anziché aspettare il rimborso in 10 rate annuali come previsto dalla norma.

Infine, in qualità di aziendaESCo certificata, CST è specializzata nell’effettuare gli interventi di efficientamento previsti dal Bando, tra cui la riqualificazione delle centrali termiche. In questo modo, oltre ai benefici fiscali, puoi ottenere un risparmio energetico medio fino al 35% rispetto ad una caldaia tradizionale e una riduzione di emissioni fino al 70%.

Vuoi maggiori informazioni sulla riqualificazione delle centrali termiche e sulla cessione del credito? Contattaci subito.

Leave Comments

2 × due =

Top