cst-manutenzione-caldaia-150x150.jpg
03 / 04 2019

Gestione e Manutenzione Caldaia: Perché è Importante?

0 Comment Maurizio Calzolari

Se vuoi risparmiare, è importante effettuare una costante manutenzione della caldaia condominiale. Ma soprattutto, è fondamentale affidarsi all’esperienza di un’azienda specializzata. Ovvero di professionisti capaci di prendersi cura di un impianto termico condominiale e di consigliare l’amministratore sulle decisioni più convenienti e necessarie.

Manutenzione caldaia, cosa dice la legge?

L’impianto termico di un condominio è un sistema complesso. Come tale ha bisogno di cure costanti e approfondite. Non è un caso, infatti, che la manutenzione della caldaia sia obbligatorio per legge per:

  • Tutti gli impianti termici e di climatizzazione sia invernale sia estiva (caldaie, climatizzatori e condizionatori d’aria).
  • Tutti i sistemi di distribuzione e utilizzazione del calore (per esempio boiler e caldaie).
  • Tutti gli impianti individuali di riscaldamento.

La frequenza dei controlli, ovviamente, varia a seconda della tipologia di caldaia e della capacità dell’impianto. A dircelo è il Decreto Legislativo n. 192 del 19 agosto 2005, integrato dal Comunicato del Consiglio dei Ministri n.69 del 2013 in linea con la direttiva europea n. 2002/91/CE sul rendimento energetico in edilizia. Nello specifico, la periodicità dei controlli varia tra 12 e 48 mesi:

  • Impianti a gas metano o GPL, ogni quattro anni dopo la prima accensione.
  • Impianti termici a combustibile liquido o solido con potenza tra i 10 e 100 Kw, ogni 2 anni.
  • Caldaie che superano i 100Kw devono essere controllate ogni anno.

Solo rispettando queste norme puoi essere certo di evitare sanzioni, anche salate!

Perché una caldaia ha bisogno di manutenzione?

Al di là della legge, effettuare una regolare manutenzione della caldaia condominiale offre dei benefici concreti, in termini di economicità, sostenibilità e sicurezza.

Quando un’azienda certificata ESCo come CST si occupa della gestione e della manutenzione dell’impianto termico, ne garantisce il corretto funzionamento. Il ché ha un impatto positivo sotto molti aspetti, a cominciare da:

  • Una maggiore longevità e riduzione dei guasti della caldaia: che si traduce in meno spese di riparazione o sostituzione che il condominio deve sostenere. Ovvero meno soldi che escono dalle tue tasche!
  • Massimo comfort: i condòmini possono stare tranquilli durante il periodo più freddo dell’anno.
  • Sicurezza di chi vive nell’edificio: guasti e malfunzionamenti possono portare a situazioni spiacevoli, dannose o addirittura pericolose per i condòmini. Come danni materiali alla casa e rischi per la salute.

Tuttavia non finisce qui. CST è specializzata nella riduzione dei consumi energetici dell’impianto termico. Proprio attraverso i controlli che effettuiamo puntualmente come parte dell’attività di manutenzione, i nostri tecnici si assicurano che non vi siano perdite o sprechi.

Ma soprattutto, verifichiamo che l’impianto funzioni nel modo più efficiente possibile al fine di tagliare i costi in bolletta e ridurre le emissioni nell’ambiente. Entrambi vantaggi importantissimi!

Vuoi scoprire di più sulla gestione e la manutenzione dell’impianto termico condominiale? Contattaci subito e scopri il portale CST per i condomini.

Leave Comments

tre × 2 =

Top