Efficienza Energetica: “CST da anni si muove in questa direzione!”

Il parlamento Europeo ha approvato la Risoluzione del 23 giugno 2016 sulla relazione sull’attuazione della direttiva sull’efficienza energetica 2012/27/UE.

Il testo approvato si compone di 88 paragrafi che forniscono una visione piuttosto completa dello stato di attuazione della direttiva e tracciano una sorta di road map per una più efficace e completa attuazione dell’obiettivo di un risparmio dei consumi di energia primaria dell’Unione del 20% rispetto alle proiezioni, entro il 2020. (Per saperne di più clicca qui)

Le sue linee principali, sono condivisibili e meritano menzione in particolare per la decarbonizzazione progressiva di tutti i combustibili fossili, per il favorire la riqualificazione energetica dell’edificio e per l’indicazione di passare ai contratti E.P.C., (contratti a prestazione energetica), realmente garantiti e tutte le analisi basate sui consumi reali e non teorici.

Infine, ma non ultimo si afferma che:  “ OGNI LAVORO DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEVE ESSERE VISSUTO COME UN INVESTIMENTO E NON UNA UNA SPESA”, vuol dire che i soldi spesi devono rientrare con una drastica e calcolata riduzione energetica.

CST da anni propone lavori di riqualificazione energetica, con investimenti (per ridurre drasticamente il punto di rientro dei costi), CON FONDI DI GARANZIA PER IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBBIETTIVI E FONDI DI SOLIDARIETA’, istituiti al fine di  tutelare i condomini in caso di perdita del lavoro, grave malattia, o eventi luttuosi, per far si che tale sistema funzioni, inoltre, deve essere visionato, controllato e autorizzato dagli EGE (esperti in gestione energetica accreditati).

In Italia di tutto questo, attualmente, non vi è nulla, o poco e siamo ancora legati ai contratti servizio energia, che normalmente hanno un costo di gestione superiore di un 20% del reale, il problema è che il cliente finale è ancora un po’ diffidente e non si avvicina nel giusto modo ai concetti innovativi di risparmio energetico.

CST , io stesso, sono disposto ad incontrare  i condomini per affrontare insieme tali aspetti e parlare finalmente concretamente di risparmio energetico e dei vantaggi che vanno in tasca agli Utenti e siano premianti per le aziende che propongo programmi di lavoro seri e certificabili.

Maurizio Calzolari

Lascia un commento

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa sulla privacy

Seguici su:

CSTERMIC All rights reserved. | Privacy Policy