Come Salvaguardare il Tuo Condominio

 

Gestione e manutenzione impianti

Il primo passo verso un condominio sostenibile è innanzitutto ottimizzare quello che è già in possesso di chi ci abita e prevenire guai futuri. Perché il risparmio inizia proprio da un’adeguata gestione e manutenzione dell’impianto termico del tuo condominio.

Obiettivo principale: massimizzare il potenziale del condominio. Cosa significa? Che, partendo dall’impianto già in essere, occorre fare in modo di creare un edificio sostenibile, così da risparmiare energia e godere di un elevato comfort termico.

Riqualificazione energetica

Sapevi che in Italia 4,5 milioni edifici sui 12 di tipo residenziale devono essere riqualificati? Si tratta di ben 8 condomìni su 10! (fonte: Rebuild + Università IUAV di Venezia)

La promozione dell’efficienza energetica è fondamentale sotto molti aspetti. Dalla riduzione delle emissioni di gas, al miglioramento della qualità della vita dei condòmini stessi, fino al contenimento dei costi in bolletta. 

CIS: Certificato di Idoneità Statica

Tra le migliori garanzie di sicurezza per gli edifici troviamo il Certificato di Idoneità Statica. Si tratta di un documento che viene redatto ai sensi dei DD.MM. 15/05/1985 e 20/09/1985 per attestare le condizioni di sicurezza delle strutture portanti di un fabbricato, secondo le norme in vigore al momento della costruzione.

La sicurezza è importante! E lo è tanto per il benessere dei residenti, quanto per la tutela del loro investimento immobiliare. Già, perché il CIS non è una semplice spesa, ma è un’opportunità per proteggere il valore del tuo immobile, attestandone la conformità con le ultime normative.

Cappotto termico 

Il cappotto termico può essere applicato a quasi tutti gli edifici, a patto che la facciata sia liscia e in grado di reggere il carico. Tutto questo senza alterare assolutamente l’aspetto esteriore dell’edificio. Al contrario: è l’occasione perfetta per rimuovere eventuali crepe e inestetismi!

Scopri tutto quello che c’è da sapere sul cappotto termico.

Ecobonus, Sismabonus e cessione del credito

È impossibile parlare di interventi di riqualificazione energetica e ristrutturazione senza citare i vantaggi fiscali previsti dallo Stato. Dall’Ecobonus al Sismabonus, l’obiettivo è quello di incentivare i condòmini a eseguire lavori che permettano di tagliare gli sprechi di energia e di rendere gli edifici più sicuri.

Le percentuali di questi sgravi variano a seconda dell’intervento e di chi lo esegue, tuttavia, in generale, la detrazione di imposta lorda sull’IRPEF spettante ai contribuenti privati avviene tramite 10 rate annuali di pari importo.

Tuttavia, esiste una soluzione ancora più vantaggiosa! Sto parlando della cessione del credito d’imposta, che permette di disporre subito del valore monetario della detrazione senza dover aspettare i 10 anni previsti dalla legge.

In più, offriamo contratti di manutenzione in chiaro con prestazione energetica garantita e risparmio condiviso (EPC). Si tratta di una forma contrattuale estremamente vantaggiosa per la conduzione e manutenzione degli impianti termici condominiali conforme alle norme 11352.

Contattaci ora per scoprire di più sui nostri servizi.

Lascia un commento

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa sulla privacy

Seguici su:

CSTERMIC All rights reserved. | Privacy Policy