4 Aspetti da Cercare nell’Energy Manager Giusto

Cerchi un’azienda a cui affidare la manutenzione dell’impianto termico del tuo condominio? Hai bisogno di contare su una gestione energetica vantaggiosa? Quando si tratta di risparmio ed efficienza energetica, la posta in gioco è alta e non è facile avere la responsabilità di prendere una decisione.

Per questo abbiamo individuato cinque aspetti fondamentali che ogni amministratore di condominio dovrebbe cercare in un’azienda di energy management.

1.   Deve essere un’impresa certificata ESCo.

Quale migliore garanzia per chi si occupa di efficienza energetica dell’aver ricevuto la certificazione ESCo? Come noi di CST, solo le aziende più esperte di servizi energetici e riqualificazione energetica ottengono la qualifica di Energy Service Company. Ossia, quelle che presentano i requisiti richiesti dalla normativa UNI CEI 11352:2014.

Questa certificazione è obbligatoria per le società di servizi energetici che operano con le Pubbliche Amministrazioni (D.M. 7 marzo 2012) e che offrono il servizio di diagnosi energetica e di ottenimento dei Titoli di Efficienza Energetica a fronte dei risparmi conseguiti in ambito civile e industriale.

2.   Deve pensare al benessere del condominio, non al proprio.

Un energy manager che si rispetti deve avere come obiettivo primario l’interesse del condominio. Questo significa proporre soluzioni volte al risparmio e mirate in base alle effettive esigenze – nonché possibilità – del condominio stesso.

Infatti, CST si focalizza su ciascun cliente e prende in esame l’attuale situazione dell’impiantistica condominiale, le necessità e le aspettative dei condomini e, non per ultimi, i costi da sostenere. In questo modo, siamo sicuri di fornire delle soluzioni ad hoc e perfettamente in linea con ciascun contesto. Ad esempio, dove possibile, proponiamo interventi alternativi alla sostituzione della caldaia di condominio.

3.   Deve essere composta da personale specializzato e adeguato.

La formazione del personale è un punto chiave per la qualità di un’azienda che eroga servizi di riqualificazione energetica. Il mercato è fin troppo pieno di “tuttofare” che si spacciano per professionisti senza alcuna qualifica o riscontro oggettivo. Spesso, proponendo come unico vantaggio prezzi più bassi della concorrenza.

Tuttavia, bisogna stare attenti. Spesso, per risparmiare qualcosa subito, si finisce con lo spendere molto di più nel lungo termine.

Per questo in CST selezioniamo solo gli esperti migliori. Infatti, tutti i nostri tecnici sono esperti nel settore energetico, con tanto di certificazione EGE (Esperto in Gestione dell’Energia). Il ché significa garantire un personale qualificato e capace di coniugare professionalità e conoscenze nel campo energetico e nelle attività relative a impianti ed edilizia civile e industriale.

In più, affidarsi a un’azienda come CST significa poter anche contare su uno staff numeroso e quindi capace di seguire in modo adeguato ogni tipologia di cliente. Anche il più esigente!

4.   Deve aiutare il condominio a risparmiare.

Efficienza energetica in condominio e risparmio sono sinonimi. Tagliare gli sprechi di energia attraverso soluzioni più convenienti e innovative, vuole anche dire ridurre i costi in bolletta.

Ma c’è dell’altro. È responsabilità di un’azienda specializzata in gestione e manutenzione di impianti termici essere sul pezzo per quanto riguarda la legge e la normativa italiana. Soprattutto quando si tratta di aiutare i propri clienti a navigare il tema (non sempre chiaro) delle agevolazioni fiscali per il condominio.

Dall’Ecobonus alla cessione del credito d’imposta, CST è sempre in prima linea nell’informare gli amministratori sulle modalità di risparmio fiscale previste dall’attuale legislatura.

Lascia un commento

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa sulla privacy

Seguici su:

Studio24© 2019 All rights reserved. | Privacy Policy